giovedì 28 gennaio 2010

Straker e QI

Straker: "Ero un bambino prodigio. Impiegavo sempre meno di sei mesi per fare i puzzle, anche se sulla scatola c'era scritto 'dai 2 ai 5 anni'"

Nessun commento:

Posta un commento